• 11.jpg
  • 22.jpg
  • 33.jpg
  • 44.jpg
  • ciad.jpg
  • ciad2.jpg
  • ciad3.jpg
  • ciad4.jpg

Nigeria: Boko Haram avanzano, 40 morti

Jihadisti saccheggiano villaggi, nessun militare a protezione

Cooperazione internazionale, Pigliaru: Sardegna terza regione sui progetti area Mediterraneo

la conferenza stampa per levento NextMed  Da Enpi a Eni

“La Sardegna, per la sua posizione, è al centro di un dialogo possibile tra la sponda nord e quella sud del Mediterraneo e si candida ad essere il luogo in cui questo dialogo si intensifica e porta nuovi frutti”: è uno dei passaggi dell’intervento con il quale il presidente della Regione Francesco Pigliaru ha aperto il convegno “La nuova cooperazione internazionale”, organizzato dal Coordinamento della cooperazione internazionale della Sardegna e dalla Regione nei locali della Fondazione del Banco di Sardegna a Cagliari. “La cooperazione internazionale è un tema cruciale in questa fase storica – ha spiegato il presidente – L’apertura dei mercati favorisce l’aumento della ricchezza ma non si occupa certamente della sua distribuzione: la cooperazione internazionale serve per garantire il governo di questi meccanismi e il ruolo della politica è quello di lavorare per includere, integrare, distribuire”. Questo, ha continuato Pigliaru, “era, dopo la guerra, il senso del Piano Marshall: non vincitori né vinti, ma tutti partecipi del proprio futuro. Lo sviluppo è partecipazione consapevole e questo che affrontiamo oggi è un grande tema sul quale non possiamo permetterci di balbettare”.

Leggi tutto...

Papa Francesco in Sri Lanka: si esce da conflitti dando voce a tutti

Viaggio in Asia del pontefice, l'accoglienza cingalese con balli tradizionali e doni

Calorosa accoglienza in Sri Lanka per Papa Francesco: sceso dall'aereo speciale dell'Alitalia con le insegne del Vaticano, un bambino ed una bambina gli hanno offerto una ghirlanda di fiori bianchi e gialli mentre un coro ha intonato motivi religiosi. Contemporaneamente danzatori si sono esibiti in balli tradizionali locali. Ad accoglierlo sulla pista dell'aeroporto, insieme alle massime autorità politiche e religiose cingalesi, anche un corpo d'onore delle forze armate dello Sri Lanka. Il corteo papale, preceduto da motociclisti, si è quindi diretto verso il centro di Colombo dove lo attendevano migliaia di persone.

Fonti: ansa.it

Leggi tutto...